CEMENTO

Questi scatti sono frutto della mia breve permanenza in Sicilia, nell'estate 2016. Difficile conoscere un luogo quando non lo si vive quotidianamente. Conoscere la gente del posto è per chi guarda mezzo di comprensione, vivere un luogo è percezione di paesaggio. Visitare il Cretto di Burri in Gibellina vecchia, opera di land art unica custode delle memorie di un paese sepolto dal terremoto, è stato momento di vuoto e di silenzio, tutto era congelato sotto un immenso cretto bianco ormai invecchiato e mai dimenticato. Ricordo queste forti emozioni del mio viaggio. Tornerò in Sicilia.

Autore: Valentina Procopio